Un progetto a cura degli allievi dei master in editoria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

Tradurre i progetti degli editori in un linguaggio adatto alla rete commerciale. Un caffè virtuale con Serena Bombelli (Pearson Italia)

Serena Bombelli

BookTelling

BookTelling

Serena Bombelli

In un periodo così delicato come quello che abbiamo vissuto e stiamo vivendo, sembrerebbe impossibile pensare a una quotidianità senza connessione ad internet, senza smartworking, senza mail e notifiche ridondanti.

In pieno periodo di lockdown abbiamo voluto intervistare l’esperta di marketing e comunicazione Serena Bombelli, con la quale abbiamo affrontato innanzitutto la tematica dell’interconnessione sempre più crescente in qualsiasi occupazione, ma anche l’importanza del contatto umano ed emotivo con i nostri colleghi.

Molte sono le affinità che legano gli studenti dei nostri master a Serena: anche lei si è laureata in lettere moderne e ha frequentato un master in editoria, ed è stato lo stage presso l’editore Pearson Italia il punto di partenza per  il ruolo di marketing e communication specialist che Serena Bombelli ricopre oggi.

Un’intervista ricca di positività e consigli per coloro che desiderano fare della creatività il proprio mestiere e per chi non perde mai di vista l’importanza del saper comunicare con efficacia.

Serena Bombelli interviene nei Master Professione Editoria cartacea e digitale e nel Master BookTelling Comunicare e vendere contenuti editoriali sul tema Marketing e promozione per l’editoria scolastica.
Vedi l’elenco dei docenti e degli insegnamenti del Master Professione Editoria e del Master BookTelling.

Bombelli videointervistaVedi la videointervista a cura di Martina Del Ninno, allieva del Master BookTelling Comunicare e vendere contenuti editoriali, realizzata per IDEa Incontri Digitali per l’Editoria italiana, la playlist curata dai Master in Editoria Unicatt sul Canale dei Libri.

ARTICOLI CORRELATI

CONDIVIDI

NAVIGA TRA GLI ARTICOLI

LEGGI ALTRI

LEGGI ANCHE…

Casa editrice? Giuseppe Civati, la sua, preferisce definirla “causa” editrice: “Perché informare in modo asettico...
“Diamoci del tu”. Comincia così l’intervista a Gaia Stock. Figlia d’arte, da più di un...
“Il rock and roll salva la vita. Senza la musica, pure il lavoro che faccio...
“Si pensa che fare libri per bambini voglia dire per forza semplificare, abbassare il tono...