Un progetto a cura degli allievi dei master in editoria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

L’ufficio diritti: Silvia Bellingeri e La Nave di Teseo

Silvia Bernuzzi

BookTelling

Silvia Bellingeri, grande esperta del settore editoriale, prima di arrivare a La Nave di Teseo, ha lavorato per grandi nomi dell’editoria come RCS, Mondadori o le Edizioni San Paolo. Accolta nella nuova casa editrice fondata nel 2015 per volontà di Elisabetta Sgarbi, Umberto Eco, e altri grandi nomi della letteratura italiana, ci racconta qual è il suo ruolo come Ufficio Diritti, di cosa si occupa e quali sono le skills necessarie per compierlo.

Silvia ritiene innanzitutto che l’Ufficio Diritti sia il “cuore” della casa editrice, e questo comprensibilmente: da qui infatti passano i diritti delle opere da acquisire e aggiungere in catalogo, ma anche i diritti delle proprie opere da vendere all’estero.

Non si tratta di un lavoro facile, servono sicuramente:

  1. Un’ottima conoscenza linguistica
  2. Ottime capacità relazionali e commerciali
  3. Un grandissima precisione

L’Ufficio Diritti è un grande mondo che racchiude molteplici ruoli e permette di interagire e approcciarsi continuamente con gli autori e gli editori.

Silvia Bellingeri ci racconta del successo ottenuto all’estero con Il Colibrì di Sandro Veronesi, che fra poco vedrà la luce con una trasposizione cinematografica; dell’uscita del grande libro che racconta la summa del pensiero del fondatore della casa editrice La filosofia di Umberto Eco, curato da Anna Maria Lorusso e di come sia cambiato il ruolo dell’Ufficio Diritti dopo un anno di pandemia globale.

Guarda l’intervista a cura di Silvia Bernuzzi, allieva del Master BookTelling. Comunicare e vendere contenuti editoriali, realizzata per IDEa Incontri Digitali per l’Editoria italiana, la playlist curata dai Master in Editoria Unicatt sul Canale dei Libri. 

ARTICOLI CORRELATI

CONDIVIDI

NAVIGA TRA GLI ARTICOLI

LEGGI ALTRI

LEGGI ANCHE…

“Il rock and roll salva la vita. Senza la musica, pure il lavoro che faccio...
“Si pensa che fare libri per bambini voglia dire per forza semplificare, abbassare il tono...
L’editoria kids è un settore ricco e dinamico, sempre alla ricerca di nuovi protagonisti a cui...
Questo è quanto emerge dall’analisi effettuata per la Nuova Mappa dei Bookinfluencer realizzata dagli allievi del...