La lingua italiana è diventata grande. Intervista a Donata Schiannini

“Proprio oggi mi chiama una mia amica e mi dice che ha trovato in un libro una forma sbagliata: chiunque concordato al plurale. Sbagliato? E chi l’ha detto? Qui ho un paio di vocabolari, anche parecchio autorevoli: li guardo entrambi. E, come spesso…

Continua

Il piacere di fare (e leggere) un libro. Intervista a Daniele Olschki

Troppo prussiano per l’Italia impegnata nella Prima guerra mondiale, troppo ebreo per l’Italia fascista. Prima ancora che nella qualità dei suoi libri, la più grande forza della casa editrice Leo S. Olschki – dal 1886 è una delle principali espressioni italiane dell’editoria di alta…

Continua

Dolori e gioie del traduttore editoriale in Italia. Intervista ad Alba Mantovani

Una delle sue ultime sfide? Tradurre per Mondadori La donna in bianco di Wilkie Collins. Alba Mantovani, un nome che sul frontespizio accompagna quello di autori come J.M. Barrie, Günther Anders, i contemporanei George R.R. Martin, Vanessa Diffenbaugh, Jojo Moyes e Jamie Ford,…

Continua

Il bello di poter cambiare: intervista a Riccardo Ferrigato

“Bisogna essere molto curiosi e dinamici, per trovare ma anche per creare possibilità nuove. Mai fermarsi e mai farsi spaventare”. Sono i consigli di Riccardo Ferrigato per lavorare in editoria. Editor di saggistica per diverse case editrici, da San Paolo a Marsilio, Riccardo…

Continua