La saggistica oggi, fra i libri di idee e di personaggi. Intervista a Ottavio Di Brizzi

“Il libro è una sorta di nicchia ecologica. È un’esperienza di separazione dal caos, dal rumore, dalla connessione. Ecco perché ci si rifugia in un libro, ci si arma di un libro, lo si usa come costruzione di uno spazio, di isolamento rispetto…

Continua

Il compito del designer è trasferire messaggi, dai cartelli in aeroporto alle forme del libro. Intervista a Franco Achilli

“Ho iniziato a 15 anni con i dazebao, cartelloni enormi scritti a mano che noi studenti facevamo con la carta da pacco. Scrivevamo così tanto che univamo due fogli 100×140, facendoli diventare manifesti giganteschi, e io, con il pennarello Pentel a punta scalpello,…

Continua

L’editor? Deve essere un po’ manager. Intervista a Nicola Salerno (HR)

Nicola Salerno - primo piano

Materano di nascita e milanese per caso, Nicola Salerno è la prova che la fortuna non esiste; esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione. E lui, valigia alla mano, di occasioni ne ha afferrate parecchie. Dopo una laurea in Scienze Politiche…

Continua

Promozione editoriale e scrittura: ciò che conta è la passione. E saper(si) ascoltare. Intervista a Giovanni Granatelli

A tredici anni inizia a scrivere per confidare alla carta i subbugli del suo mondo interiore di ragazzino, ma presto si rende conto che la scrittura e le parole esercitano su di lui un fascino straordinario. “Provare a metterle in versi aggiungeva un…

Continua