Slow Journalism. Chi ha ucciso il giornalismo? di Daniele Nalbone e Alberto Puliafito

“Rifiutare di entrare in relazione con il nostro pubblico è fatale, perché ti distacca sempre più dalla realtà. E quelle copie che non si vendono in edicola, quegli abbonamenti che non crescono, sono i destinatari che ti dicono: ‘Vi siete dimenticati di noi’.…

Continua

Nuovo manuale pratico di scrittura di Rino Tripodi

“Dèi misericordiosi, correteci in aiuto, quando sentiamo l’alito nerastro e angoscioso delle incertezze, del dubbio, scorrerci sul collo… La punteggiatura va all’interno o all’esterno delle virgolette a caporale? Va scritto ‘Eroe dei due mondi’ o ‘Eroe dei Due Mondi’? Il tondo o il maiuscoletto…

Continua

Dalla moda al giornalismo, “i cambiamenti di rotta non mi spaventano”: Intervista a Tiziana Tripepi

Una formazione economica, diversi lavori nel settore della moda, poi il Master in Editoria. Tiziana Tripepi ora fa la giornalista, coronando il sogno della sua vita. Ma la strada non è stata semplice né lineare. L’abbiamo incontrata nella redazione di “Millionaire” – magazine…

Continua

Newspaper Revolution. L’informazione online al tempo dei social network di Umberto Lisiero

“Malgrado i profondi cambiamenti in atto nel mondo della comunicazione, infatti, i quotidiani svolgono ancora la loro essenziale duplice funzione. Da una parte sono strumento mediante il quale separare le informazioni dal ‘rumore di fondo’ veicolato dai nuovi media e dall’altra rispondono al bisogno…

Continua