Dell’inutilità della scrittura. Inchiesta sull’editoria italiana di Paolo Bianchi

“La scrittura spacca la schiena […] È come sparare alla luna senza nemmeno poter applicare le leggi della fisica. Il colpo si perde nella vastità del cosmo. A volte non si vede abbastanza per sapere se si è fatto centro. Vale la pena…

Continua

Leggere per scegliere. La pratica della recensione nell’editoria moderna e contemporanea di Andrea Chiurato

“Mai come in questo momento appare spalancato lo iato tra cultura come luogo di un’iniziazione eletta e cultura come arena dei più incontrollabili narcisismi. E che quella della recensione sia la pratica che meglio mette in rilievo certe contraddizioni, conferma la natura in…

Continua