Storie di uomini e libri di Gian Carlo Ferretti e Giulia Iannuzzi

Storie di Uomini e LibriRaccontare la storia dell’editoria letteraria italiana per collane a partire dal primo Novecento significa anzitutto valorizzarle come espressioni di politiche, pratiche, orientamenti delle rispettive case editrici in quegli stessi decenni: ciascuna collana è intesa come parte integrante dell’identità della Casa e della sua storia”.

Così gli autori Gian Carlo Ferretti e Giulia Iannuzzi introducono il questo volume che aggiunge un contributo originale nell’ambito della storia dell’editoria. Un mutamento sostanziale dal punto di vista tradizionale che permette di focalizzarsi sulle singole esperienze e identità senza però ricadere in un biografismo fine a se stesso.
Vengono presentati i profili di 45 collane dalla fine dell’Ottocento fino al 1996. Scopriamo così case editrici grandi e piccole, esperienze brevi o durature ma comunque significative nell’ambito della cultura italiana. A ogni collana è dedicato un capitolo che ne inquadra la storia insieme a un profilo della casa editrice, attraverso gli editori ed i redattori del tempo, non trascurando il volume di vendite e l’aspetto materiale delle collane. Al termine di ogni sezione una scheda riassume i dati fondamentali, segnala i collegamenti ad altri capitoli ed aggiunge una bibliografia utile ad approfondire la ricerca.
Gian Carlo Ferretti ha lavorato in ambito giornalistico, editoriale ed universitario, da anni è uno dei maggiori esperti in storia dell’editoria italiana nonché autore di volumi quali Storia dell’editoria letteraria in Italia. 1945-2003. Giulia Iannuzzi lavora presso l’Università di Trieste dove si occupa di ricerche sui temi della storia editoriale, della fantascienza, delle relazioni tra scrittura, editoria e nuovi media.
Lo stile è lessicalmente ricercato, il tono un po’scolastico, ma nel complesso chiaro e accessibile anche a chi non è uno studioso o un addetto ai lavori. Il volume si dimostra quindi un utile strumento di ricerca. Le illustrazioni purtroppo sono scarse e in bianco e nero, un peccato, vista l’importanza stilistica che ricoprono nel comunicare una scelta, un’identità e la sua evoluzione.

Gian Carlo Ferretti, Giulia Iannuzzi – Storie di uomini e libri
318 pagg., 13 euro – Minimum fax 2014 (Filigrana)
ISBN 978-88-7521-571-2

Commenti chiusi