Giulia Ciarapica

Nome e cognome Giulia Ciarapica
Giulia Ciarapica è una bookblogger, scrittrice e giornalista culturale di 29 anni. Ha frequentato il liceo Classico e, in seguito, si è laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Macerata, specializzandosi in filologia moderna. Collabora con le testate giornalistiche il Messaggero e il Foglio. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo libro, Book blogger. Scrivere di libri in rete: come, dove, perché (Franco Cesati Editore). Attualmente sta scrivendo il suo primo romanzo, che uscirà ad aprile 2019 per Rizzoli. Nel 2017 ha dato vita al progetto Surfing on books nelle scuole medie e superiori. Il progetto consiste in veri e propri corsi di bookblogging.
I libri, le storie, le parole e la scrittura sono semplicemente tutta la mia vita
L’attività di Giulia Ciarapica (che è autrice anche del saggio Book blogger. Scrivere di libri in Rete: dove, come, perché, Franco Cesati Editore) si concentra da un lato sulla stampa cartacea (collabora con testate come Il Foglio e Il Messaggero), e dall’altra in rete. Sul suo blog dà spazio a varie tipologie di contenuti (anche pubblicati originalmente altrove), che si possono raggruppare in categorie come: interviste, articoli letterari, #amorediletto (recensioni), notizie riguardanti il progetto Surfing on books e Una stanza tutta per me (riflessioni personali). Quanto al profilo Instagram, viene usato principalmente per recensire e consigliare la lettura di determinati libri e per rimandare ad alcuni dei suoi articoli.
Giulia Ciarapica parla quasi esclusivamente di libri, presentando un ventaglio ampio dal punto dei generi trattati. Spesso sceglie un tema e racconta come è stato affrontato nella letteratura attraverso più libri, che analizza e mette a confronto; non si tratta solo di novità, ma anche di titoli di catalogo. Anche nel caso delle recensioni personali, dà spazio sia a titoli contemporanei, sia del passato, raccontandoli al suo pubblico anche attraverso l’inserimento di parti del racconto a suo avviso significative e in grado di incuriosire.
Nei suoi post Giulia Ciarapica dà spazio a molteplici case editrici, senza mostrare preferenze per alcuna in particolare.
Il pubblico a cui si rivolge attraverso i social media tende a rispecchiarsi in lei, condividendo interessi comuni. I suoi followers interagiscono molto, commentando i suoi contenuti e taggandola nei propri, creando un legame amichevole, senza barriere.
Sul blog non segue uno schema fisso per le sue pubblicazioni. In media ogni mese propone tra 5 e 8 contenuti. Su Instagram, l’altra piattaforma su cui è più attiva, è presente giornalmente attraverso le stories. In media i post a settimana sono 4 o 5.

Commenti chiusi