Giorgia Russo

Nome e cognome Giorgia Russo
Nickname utilizzato Jo Reads
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università Cattolica di Milano nasce sul web nell’ottobre 2015 come booktuber e bookblogger dietro lo pseudonimo di Jo Reads. Attualmente, mentre continua la sua attività di promozione e condivisione della lettura principalmente sulla piattaforma YouTube, è da circa un anno Social Media Specialist presso IBS.it.
In viaggio tra mondi fantastici e gialli dal ritmo incalzante.

738 mi piace totali, 758 followers  (al 9 marzo 2019).
https://www.instagram.com/jo.reads/  (@jo.reads)
63 follower e 181 post (al 9 marzo 2019).
https://twitter.com/joreadsblog   (@JoReadsBlog)
503 follower e 403 Following (al 9 marzo 2019).
Giorgia Russo, alias Jo Reads ama postare selfie e/o immagini che la ritraggono in contesti rilassati tra amici, viaggi e tempo libero ma sempre in compagnia delle sue letture preferite. Letture che rincontriamo nuovamente nei video dal suo canale YouTube dove la nostra booktuber appare in primo piano con alle spalle l’immancabile libreria personale mentre propone con cadenza annuale dei veri e propri tour per mostrarne i singoli titoli, oppure offre ai suoi followers degli unboxing, durante i quali fornisce in diretta  un feedback in merito alle condizioni dei libri usati acquistati dal sito Libraccio.it, o ancora stila classifiche e wish lists direttamente dai suoi book haul accumulati negli anni.
Giorgia Russo lettrice dei generi Fantasy e Thriller, predilige in special modo la narrativa anglo-americana. Un ampio catalogo è dedicato alle saghe da cui spesso sono stati tratti adattamenti cinematografici da Harry Potter a Fantastic Beast, per passare a Shadowhunters (Netflix) o ai titoli legati al ciclo de La sedicesima Luna. Dai suoi studi, non manca inoltre una sezione di classici tra la letteratura latina e la letteratura straniera inglese da Shakespeare fino a Jane Austen. Ma breve è il focus sulla narrativa italiana di cui tra i titoli più significativi citiamo il best seller di Faletti, Io uccido legato al saggio di Giancarlo De Cataldo Un fitto mistero. Immagini e storie del crimine.
Tra i nomi più ricorrenti abbiamo: Salani Editore, Rizzoli, Mondadori (la collana Oscar classici e gialli Mondadori), Feltrinelli, Einaudi, Walker Books, Little, Brown, Bloomsburry YA.
Il target a cui si rivolge è indubbiamente giovane. Parliamo di un pubblico di Teenager e/o Young Adult.
Assolutamente centrale il canale Youtube. Dai video caricati si distinguono principalmente quattro nuclei tematici inerenti ai Bookshelf Tour, ai Book Haul, agli Unboxing relativi soprattutto ai titoli acquistati da Libraccio.it e infine ai Wrap Up. Si segnala che fino al 2017 aveva una frequenza pari a due video alla settimana. Ora la sua attività ha dirottato verso pubblicazioni occasionali mensili dove le ultime risalgono al mese di gennaio 2019. Su Facebook dà comunicazione del suo rallentamento di condivisione a causa del cambiamento radicale della sua routine quotidiana legata in particolare alla sua nuova attività lavorativa presso IBS.it .

Commenti chiusi