Gialli senza errori di Livio Galla

“Pleonasmo comunissimo del linguaggio letterario, televisivo e del mondo social, il reato penale è tempo che si estingua, e non per prescrizione. Infatti, un reato è per sua natura penale”

Quante volte avete letto in un romanzo giallo l’espressione reato penale? Se siete degli appassionati del genere vi sarà capitato molte volte. Forse non sapete che si tratta di un’espressione scorretta, un pleonasmo da evitare.

Gialli senza errori di Livio Galla è un vero e proprio manuale di scrittura. Si rivolge a tutti coloro che vogliono diventare giallisti e scrivere un romanzo che maneggi i contenuti giuridici senza ricadere in banalizzazioni e approssimazioni.

I romanzi gialli sono per loro natura inseriti in un contesto, quello poliziesco e giudiziario, che viene regolato da norme prefissate, risponde a procedure standard e ha una nomenclatura ben precisa. Eccezion fatta per alcuni giuristi che si dilettano nella scrittura di genere, i nostri autori non sono esperti in materia e si ispirano al mondo legale hollywoodiano, ben diverso da quello italiano. In una scrittura di fantasia non deve mancare la precisione: il corretto uso dei termini può giovare alla coerenza interna di un romanzo e alla sua storia.

Lungi dal soffermarsi su inutili tecnicismi legali, l’autore stila un elenco degli errori più comuni dei giallisti italiani e li spiega utilizzando un linguaggio semplice, perfetto anche per chi è digiuno di studi giuridici.

Il modo in cui vengono spiegati gli attori coinvolti in un processo penale, le tipologie di reato, le modalità di investigazione è divertente e originaleOgni breve trattazione è preceduta da un brano narrativo che viene preso come esempio e sviluppa dall’inizio alla fine una vera e proprio trama.

Il lettore che non riesce a fare a meno di omicidi e misteri potrebbe appassionarsi alla storia dell’investigatore privato Osvaldo e tralasciare i commenti sul diritto. Ma vi invitiamo a non farlo perché risulta davvero interessante scoprire i retroscena legali e giuridici che muovono le investigazioni dei nostri personaggi preferiti. A proposito, sapete che il nostro caro Salvo Montalbano in realtà non dovrebbe essere un commissario ma un vicequestore aggiunto?

Livio Galla è un avvocato giuslavorista di Vicenza. Alla professione legale affianca la sua grande passione per la scrittura di gialli.


Il libro sarà presentato dall’autore e da Alessandra Selmi nell’incontro GIALLI SENZA ERRORI. PER UN INTRIGO SENZA MACCHIA, domenica 17 marzo 2019 a Bookpride, per il ciclo di incontri LAVORARE IN EDITORIA 


Livio Galla ‒ Gialli senza errori

210 pagg., 18 euro – Editrice Bibliografica 2018 (Scrivere)

ISBN 9788893570251

Commenti chiusi