Editori italiani ieri e oggi di Nicola Tranfaglia

Editori Italiani Ieri e Oggi Tranfaglia

“In nessun momento, insomma, fino a oggi le classi dirigenti italiane hanno percepito l’importanza di portare la lettura […] al centro della loro riflessione riformatrice. Eredità di un’attitudine antica, e mai smentita, di una diffidenza nei confronti del libro […] o incapacità politica di affrontare e risolvere, almeno parzialmente, un fenomeno che ci mantiene ancor oggi in coda al vecchio continente? ”

In Editori italiani ieri e oggi, agile saggio introduttivo a Storia degli editori italiani (2000) di Nicola Tranfaglia e Albertina Vittoria riproposto qui in edizione tascabile, è ripercorsa la storia dell’editoria italiana sotto numerosi punti di vista. Procedendo per nodi tematici e restituendo una visione onnicomprensiva e olistica del mondo dell’editoria, accanto alla riflessione sui temi dei circuiti distributivi, degli assetti proprietari e delle politiche editoriali, viene affrontata anche l’annosa questione della costante necessità di una maggiore sensibilizzazione alla lettura nei circuiti dell’istruzione e nella sfera pubblica in generale. L’autore offre così una piacevole e brillante storia dell’editoria italiana, dalle sue origini subito dopo l’Unità fino agli odierni sviluppi, mai disgiunta dalla storia sociale, economica, industriale e politica della penisola e da un’analisi sociologica della lettura e del sistema scolastico italiano. A chiusura del volume sono raccolte, infine, le riflessioni di cinque editori italiani, diversi per fisionomia e dimensione, e di Giuliano Vigini riguardo ai problemi ancora aperti e alle potenzialità dell’editoria italiana contemporanea.

Nicola Tranfaglia – Editori italiani ieri e oggi

162 pagg., 7,75 euro – Editori Laterza 2001 (Saggi Tascabili Laterza [251])

ISBN 978-88-420-6386-5

Commenti chiusi