Bookcity 2018

Dal 15 al 18 novembre, in occasione di Bookcity 2018, i Master in Editoria dell’Università Cattolica organizzano il Workshop annuale Engaging the Reader e, in collaborazione con Editrice Bibliografica, la nuova edizione del ciclo di incontri sui mestieri del libro “Lavorare in editoria”.

Engaging the Reader 2018

Giovedì 15 novembre ore 9:30-16.00
Università Cattolica – Largo Gemelli 1, Milano, Aula Pio XI 
 Un bastimento carico, carico di… Esperienze e sfide editoriali nel mercato globale

Vedi il programma completo. Iscriviti qui

Workshop a cura dei Master Professione editoria cartacea e digitale e BookTelling. Comunicare e vendere contenuti editoriali, con la collaborazione del CRELEB (Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria e Biblioteca). L’evento è rivolto a studenti, operatori editoriali e a chi vuole lavorare in editoria.

Ciclo di incontri “Lavorare in editoria”

Scarica la locandina

Venerdì 16 novembre ore 15:00
Laboratorio Formentini per l’Editoria – via Marco Formentini 10, 20121 Milano 
La libertà di scrivere bene

Con Donata Schiannini

Quanti dubbi linguistici ci vengono al momento della scrittura? La formazione del plurale, l’equivalente femminile di parole in uso soprattutto al maschile, la coniugazione dei verbi “strani”… come comportarsi? Donata Schiannini, linguista e docente del Master Professione Editoria dell’Università Cattolica di Milano, ci aiuterà a orientarci di fronte alle indecisioni più comuni, dandoci alcuni punti fermi ma nessuna norma rigida, perché l’italiano “va dove vuole, senza lasciarsi condizionare da tutti quelli che si preoccupano di salvarlo da pericoli inesistenti”.

Libro presentato: Come lo scrivo, Donata Schiannini, Editrice Bibliografica

Sabato 17 Novembre ore 14:00
Laboratorio Formentini per l’Editoria – via Marco Formentini 10, 20121 Milano
A dire il vero. L’ufficio stampa in editoria e non solo

Con Maria Vittoria Gatti, Silvia Introzzi, Carlo Fumagalli

Sempre più spesso l’enfasi posta sui nuovi strumenti di comunicazione e sulle figure nate con essi fa dimenticare l’essenza del lavoro dell’ufficio stampa, che resta l’informazione. Un’informazione che sempre più, con l’aumentare delle sollecitazioni, deve essere capace di incuriosire i media, di catturare la loro attenzione, utilizzando al meglio tutti gli strumenti a sua disposizione e anche cercando nuove strade. Ma che non può per questo mai dimenticare che il suo dovere principale – ed anche ciò che continua a qualificarla come tale – resta di esporre “la verità sostanziale dei fatti”. Un confronto a più voci tra giornalisti e addetti stampa sul difficile equilibrio tra informazione e comunicazione. Maria Vittoria Gatti, Silvia Introzzi e Carlo Fumagalli sono docenti dei Master in Editoria dell’Università Cattolica di Milano.

Libro presentato: L’ufficio stampa in editoria, Maria Vittoria Gatti, Editrice Bibliografica

Sabato 17 Novembre ore 15:30
Assografica – Piazza Castello 28, 20121 Milano
Laboratorio di correzione di bozze

Con Elisa Calcagni

Segui le istruzioni, mettiti alla prova e vinci un contratto con Editrice Bibliografica per correggere le bozze di un libro in uscita. Elisa Calcagni, linguista e coordinatrice editoriale, è docente dei Master in Editoria dell’Università Cattolica.

Libro presentato: La correzione bozze, Ferdinando Scala, Editrice Bibliografica, 9788870759228

Domenica 18 Novembre ore 19:00
Anteo Palazzo del Cinema – Piazza Venticinque Aprile 8, 20121 Milano
Scrivere per i media: cinema, tv e radio

Con Cristina Borsatti, Gianpiero Kesten, Luca Gattuso

La pagina scritta non è l’unico modo per fare del talento per le storie il proprio mestiere. Un incontro con tre professionisti del settore ci svelerà i segreti per diventare autori per la radio e per il piccolo e il grande schermo.

Libro presentato: Scrivere per il cinema e la televisione, Cristina Borsatti, Editrice Bibliografica; Scrivere per la radio, Gianpiero Kesten, Editrice Bibliografica

Per informazioni:  master.editoria@unicatt.it – redazione@bibliografica.it 

La partecipazione agli incontri è gratuita e libera, fino a esaurimento posti

Commenti chiusi