Bookcity 2016

Dal 18 al 20 novembre, in occasione di Bookcity 2016, il Master Professione editoria cartacea e  digitale dell’Università Cattolica e Editrice Bibliografica organizzano un ciclo di incontri sui mestieri del libro.

Scarica la locandina

Ciclo di incontri “Lavorare in editoria”

Venerdì 18 novembre ore 17:00
Libreria Vita e Pensiero – Largo Gemelli, 1
Lavorare in editoria. Storie di chi ce l’ha fatta

Lavorare nel mondo dei libri è il sogno di molti, ma spesso appare difficile realizzarlo ed è opinione comune che l’editoria sia una strada senza sbocchi. Grazie alle testimonianze di chi ce l’ha fatta scopriamo come strumenti, competenze e contatti possano dare i loro frutti.

Intervengono gli ex allievi del Master Professione Editoria: Anna Banfi, autrice ed editor freelance, Riccardo Ferrigato, autore ed editor di saggistica San Paolo, Isabella Raggi, eventi e comunicazione Librerie Ubik, Riccardo Zironi, contenuti web area film e musica Ibs.it.

Modera: Paola Di Giampaolo, coordinamento e sviluppo Master Professione Editoria cartacea e digitale

Sabato 19 Novembre
ore 11:30 – Laboratorio Formentini per l’Editoria
Lavorare in editoria. E-commerce, social, ebook

L’editoria si sta trasformando e ai lavori tradizionali si affiancano altre professionalità sempre più ricercate dagli editori: persone che sappiano progettare, curare i contenuti e elaborare strategie per siti web e di e-commerce, social network, prodotti digitali e multimediali. Ma che cosa fanno esattamente queste figure e che competenze servono oggi per lavorare davvero in queste aree?
Intervengono Davide Giansoldati, social media strategist, Fabrizio Venerandi, editore digitale, Michela Gualtieri, founder di Tribook.it.

Modera: Mauro Zerbini

Sabato 19 Novembre
ore 16:00 – Laboratorio Formentini per l’Editoria
Lavorare in editoria. La redazione fa scuola

Lavorare in una redazione di libri scolastici può essere inaspettatamente affascinante e avvincente: l’editoria per la scuola è un mondo vario, aperto alla sperimentazione tra carta e digitale, le cui logiche, tempi e produzioni differiscono da altre redazioni.

Come funziona questo mondo ricco di opportunità professionali? Quali sono i requisiti e le competenze richiesti per farne parte?

Intervengono: Maria Vittoria Alfieri, esperta di didattica digitale, Elisa Calcagni, redattrice e coordinatrice editoriale, e Marco Gatti, responsabile studio editoriale Edigeo.

Modera: Edoardo Barbieri, direttore del Master Professione Editoria cartacea e digitale


Domenica 20 Novembre
ore 10:00 – Laboratorio Formentini per l’Editoria
Lavorare in editoria. Il mestiere del traduttore

Fare il traduttore è un mestiere affascinante, ma perché diventi davvero una professione, occorre acquisire, accanto alle competenze linguistiche, anche un’esperienza sul campo e un approccio che superi un atteggiamento rigido e statico nei confronti  del testo e della lingua sia di quella di partenza sia di quella d’arrivo, che viene quindi piegata (e talora maltrattata) per venire incontro a principi classificatori e schemi teorici.

Nell’incontro si sottolineerà l’importanza di un rapporto più libero – e più naturale e immediato – con la lingua, a cominciare dalla stessa lingua madre, per stimolare a sviluppare quella libertà di movimento all’interno del testo e delle lingue che permette di interpretare il testo e di prendere le proprie decisioni traduttive senza affidarsi a soluzioni preconfezionate e senza lasciarsi imbrigliare da forzature normativo-teoriche.

Intervengono: Barbara Ivančić, docente di Lingua tedesca e Traduzione (Università di Bologna), Alba Mantovani, traduttrice editoriale, Olivia Crosio, traduttrice e scrittrice.

Modera: Alessandra Selmi, editor e scrittrice

 

La partecipazione agli incontri è gratuita e libera, fino a esaurimento posti

Commenti chiusi