Oltre confine. Al via l’edizione 2015 di Editoria in progress

EIP_logo

Per il quarto anno di seguito torna Editoria in progress (#EIP2015), la serie di convegni sul mondo dell’editoria organizzati dal Master in Professione editoria cartacea e digitale dell’Università Cattolica di Milano.

Il primo incontro, Italians: l’editoria che va oltre confine, affronterà il tema dell’esportazione del made in Italy editoriale nel mondo. Nell’ultimo anno la vendita dei diritti all’estero è cresciuta di più del 7% con un totale di quasi 4600 titoli venduti. I prodotti italiani, nonostante la crisi interna, sono sempre più letti e tradotti all’estero.

Cosa consigliare a chi si affaccia, da addetto ai lavori o da semplice curioso, su un mercato internazionale sempre più stratificato e in continua evoluzione che si muove tra web e cartaceo? Come proporre un autore o un editore italiano all’estero? Come gestire progetti internazionali? E come districarsi tra le differenze giuridiche dei diversi paesi?

Proveranno a dare delle risposte e a meglio definire lo scenario di internazionalizzazione Valeria Raimondi, fondatrice e titolare di Raimondi & Campbell Literary Agency Ltd. Londra, Pierdomenico Baccalario, autore, storyteller, editor in chief di Atlantyca Entertainment, che ha lanciato nel mondo Geronimo Stilton, Andrea Pasquino, managing director De Agostini libri, principale gruppo editoriale italiano presente a livello internazionale. Moderatrice del dibattito Paola di Giampaolo, docente e coordinatrice del master e tra le organizzatrici di Editoria in Progress.

Primo incontro fissato per martedì 10 marzo 2015 alle ore 17.00 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, via Nirone 15, aula NI110.

La rassegna continuerà con altri due incontri. Il secondo fissato per martedì 15 aprile, Libri da mangiare in attesa di Expo, tema centrale il legame tra cibo, protagonista di Expo 2015, e il mondo dell’editoria.

Il terzo e ultimo incontro, Start up editoriali e strategie social, previsto per venerdì 15 maggio, indagherà il mondo delle start up nel settore editoriale e avrà un partner organizzativo d’eccezione Book to the Future e si svolgerà presso il Salone Internazionale del Libro di Torino.

Editoria in progress è anche un’occasione di formazione per gli allievi, che assistono agli eventi e, coordinati dai docenti, ne curano la comunicazione attraverso il blog e i social del Master (ogni evento sarà coperto da live tweet) e le attività di ufficio stampa.

Il Master su Twitter @EditoriaUnicatt #StraEditoria #EIP2015
Su Facebook www.facebook.com/MasterEditoriaUnicatt

Commenti chiusi